site.Slide-Territorio-01-Hotel-Silvia-Misano
site.Slide-Territorio-02-Hotel-Silvia-Misano

I più bei borghi da visitare in Italia

Di borghi da visitare in Italia ce ne sono davvero tanti e la Romagna è una delle regioni più ricche di rocche e castelli medievali essendo stata terra di potenti casate come i Malatesta

Antiche terre dalle mille storie da raccontare

L’Italia è costellata di piccoli e grandi tesori architettonici che testimoniano la storia che ha forgiato nel tempo il territorio partendo dai grandi romani per finire nel fiorente Rinascimento. Da nord a sud si trovano interi borghi giunti a noi perfettamente conservati con le loro mura medievali e i loro imponenti castelli che incutono ancora timore e rispetto; la Romagna è un territorio ricco di queste testimonianze essendo stata terra di importanti casate tra il medioevo e il rinascimento come i Malatesta. Dalla costa alle colline dell’entroterra si scorgono numerosi borghi, rocche e castelli ognuno con la propria storia, d’altronde queste terre sono state teatro di guerre fra potenti casate per il dominio del territorio.

Castelli, miti e leggende

Ogni castello che si rispetti ha un fantasma, un mito o una leggenda e l’Italia è ricca di questi luoghi “particolari”, da castelli a case e persino chiese. In Romagna ci sono diversi posti in cui aleggiano misteri e leggende, alcune più note di altre; sono tanti i castelli e i borghi che costellano le colline tra l’appennino Tosco-Romagnolo e la costa e alcuni di questi si narra siano infestati da fantasmi o essere stati teatro di accadimenti storici particolarmente rilevanti come il Castello di Gradara e Montebello.

Malatesta e Montefeltro

I Malatesta e i Montefeltro furono le due grandi casate che tra medioevo e rinascimento si contesero le terre tra la Romagna e le Marche, oggi è il marchio che è stato scelto per rappresentare l'offerta turistica dell'entroterra romagnolo.

Il Castello di Azzurrina

Il Castello di Montebello è chiamato anche Castello di Azzurrina perchè leggenda narra che qui nel 1375 scomparve misteriosamente nei sotterranei e non venne più ritrovata, la figlia albina del feudatario; si udirebbero ancora i suoi lamenti.

San Leo

Uno dei forti più importanti e celebri del territorio romagnolo è San Leo; fortezza adibita a prigione che divenne tristemente famosa per aver “ospitato” il Conte di Cagliostro, alchimista del XVIII sec. che si oppose alla chiesa.

Il Castello di Gradara

Un altro castello celebre in Romagna per una triste leggenda è il Castello di Gradara; fu dimora dei Malatesta, degli Sforza, dei Borgia e Della Rovere e si narra che qui Francesca da Rimini e suo cognato Paolo furono uccisi.

vivi il mare a due passi

L’albergo si trova NELLA ZONA PEDONALE DI MISANO, a due passi dalla spiaggia convenzionata, vicino all’Autodromo M.W.C Marco Simoncelli e al Palazzetto dello sport, tutto è a portata di mano.

Corri in spiaggia
site.highlights01
vivi le nuove camere

Le nostre camere APPENA RINNOVATE, sono dotate di tutti i confort e ideali per le tue vacanze a Misano Adriatico, anche con i tuoi amici a quattro zampe.

Accomodati e rilassati
site.highlights02
vivi il "gusto" di Romagna

TRE RISTORANTI A TUA SCELTA: uno interno per la gustosa colazione, uno alla carta e uno direttamente sulla spiaggia con eventi e animazione, pronti a farti assaggiare le specialità romagnole.

Scegli e assaggia
site.highlights03
vivi le comodità che meriti

AL VOSTRO SERVIZIO con tutti i plus che renderanno comoda e sicura la vostra permanenza in hotel: parcheggio recintato, biciclette a disposizione, servizio navetta, baby club, animazione, area giochi, giardino e attenzione alla pulizia e all’igiene

In vacanza senza pensieri
site.highlights04
Le opinioni dei nostri ospiti